Home » Ultime Notizie » Milano, 25 dicembre 2012

Milano, 25 dicembre 2012

Milano, 25 dicembre 2012 - FLAI Trasporti e Servizi

AUGURI CON RIFLESIONI SUL NATALE 

La FLAI augura ai lavoratori e alle loro famiglie un Natale sereno sebbene i tempi in cui viviamo siano difficili a causa di un’economia che non esce dalla crisi dovuta in gran parte all’avidità, all’arroganza e alla miopia delle classi dominanti.

Nel mondo non c’è penuria, c’è solo un deficit di capacità ridistributiva della ricchezza. Ciò vale sia a livello  mondiale sia a livello locale. Abbiamo un eclatante esempio sotto i nostri occhi che è quello della incapacità della politica di valorizzare un’azienda come la SEA mantenendola pubblica e gestendola razionalmente per il bene comune.

In una situazione di sopraffazione dei forti sui deboli è facile cedere al pessimismo osservando il niente della politica, lo squallore, la grettezza e l’ignoranza del potere, ma

l’illuminismo ci ha insegnato che l’impegno per la verità va sempre mantenuto perché è dalla verità che nascono le virtù dalle quali discendono i valori e i comportamenti positivi che contribuiscono a creare una società giusta.

Gli spunti per le nostre battaglie finalizzate a combattere ingiustizie e disuguaglianze nel nostro contesto lavorativo possiamo trarli proprio dal Natale che sotto il profilo storico e sociale ci indica la possibilità di creare una nuova società in cui la dignità umana e la sicurezza siano pienamente garantite.

Siamo consapevoli del messaggio epocale della nascita di Gesù: un bambino che nasce più di duemila anni fa da una giovane donna ignota, in una piccola città ignota, in un’ignota casa privata che ci dà il segno della Nuova Alleanza cioè l’umiltà.

Ci rendiamo conto che l’umiltà è un valore che viene contrapposto al potere assoluto di Erode e dell’Impero Romano. Da questo evento intriso di forti componenti spirituali scaturisce il senso della giustizia a livello civile.

Gli stessi Magi rappresentano emblematicamente l’incamminarsi dell’umanità verso Cristo e la verità; con la nascita di Gesù nel mondo si avvia un nuovo umanesimo. Il messaggio, di natura etica, è ancora valido oggi perché universale e senza tempo, per questo dobbiamo farne tesoro in un mondo convulso in cui sembra che non ci sia più una direzione. 

Ha ragione Kierkegaard quando dice che” la nave è in mano al cuoco di bordo e il megafono del Comandante non trasmette più la rotta, ma ciò che mangeremo domani”. 

Il Natale è una ricorrenza religiosa e una tradizione sempre attuale per la solidarietà tra i popoli, essa ci fa riflettere sul senso della nostra esistenza, ma è anche un evento storico che ha un grande significato politico e sociale. Esso ci indica di non rassegnarsi mai, di combattere contro la cupidigia, la superbia e la stupidità degli uomini di potere.

Dobbiamo farlo in modo democratico, con la forza delle idee, con trasparenza, come colui che parla chiaro perché ha chiaro l’animo suo. 

La FLAI, dopo queste brevi riflessioni, augura ai lavoratori e alle loro famiglie un sobrio Natale da trascorrere con la serenità dello spirito, senza l’oppressione del consumismo e con la speranza che tentando l’impossibile possiamo insieme raggiungere il possibile di una società più giusta e più umana.

 

Segreteria Generale

Coordinamenti Linate e Malpensa

F.L.A.I. Trasporti e Servizi

FLAI Trasporti e Servizi

STRUTTURE REGIONALI

PATRONATO

PATRONATO - FLAI Trasporti e Servizi

CAF Linate

CAF Linate - FLAI Trasporti e Servizi

CAF Malpensa

CAF Malpensa - FLAI Trasporti e Servizi

EBILAV TERZIARIO

EBILAV TERZIARIO - FLAI Trasporti e Servizi

FLAI Trasporti e Servizi