Home » Ultime Notizie » Malpensa,16 novembre 2012

Malpensa,16 novembre 2012

Informiamo tutti gli iscritti FLAI T.S. degli aeroporti di Linate e Malpensa che in data 16 novembre 2012 sarà celebrato il 4° Congresso presso l’hotel  IDEA di Case Nuove. I lavori congressuali inizieranno alle ore 14:00. Nell’ambito del d...
ibattito congressuale saranno discussi e definiti gli assetti organizzativi a livello di Segreteria Regionale, di coordinamento dei rispettivi scali e di tutti gli altri Organi previsti dallo Statuto FLAI. Negli ultimi tre anni la FLAI ha operato a 360° sviluppando l’associazionismo in modo capillare sia nelle aziende principali, che in tutta la costellazione dell’indotto dei servizi collegati con l’attività aeroportuale. Proprio per la composizione molto articolata degli iscritti il Congresso dovrà stabilire in modo democratico che la rappresentanza sindacale FLAI sia garantita in tutte le realtà piccole o grandi che siano. Il dibattito Congressuale sarà incentrato sulle problematiche del lavoro, sulla crisi, sui ruoli di Linate e Malpensa e sullo sviluppo del trasporto aereo sui nostri aeroporti. Nel Congresso, attraverso analisi ei confronti tra i partecipanti, emergeranno le linee guida della FLAI per i prossimi anni, compresi nell’arco temporale della legislatura. Si discuterà di tutto che la FLAI ha organizzato per i suoi associati, della composizione innovativa degli iscritti tra occupati non occupati e pensionati. Il Congresso è un momento fondamentale della vita democratica della nostra associazione sindacale e per questa ragione auspichiamo la massima partecipazione degli iscritti, donne e uomini.  Il titolo del Congresso è stato ideato con tre riferimenti temporali (Passato- Presente - Futuro) anche per rappresentare lo sviluppo concreto e massiccio della Federazione attraverso una visione che tiene conto dell’oggi e delle prospettive di lavoro degli anni a venire che devono vedere coinvolto il Sindacato in modo più partecipativo e determinante rispetto ai processi dei grandi cambiamenti in atto.