Home » Ultime Notizie » Linate/Malpensa, 12 dicembre 2013 - Gruppo SEA -

Linate/Malpensa, 12 dicembre 2013 - Gruppo SEA -

Linate/Malpensa, 12 dicembre 2013 - Gruppo SEA - - FLAI Trasporti e Servizi

Comunicato ai lavoratori SEA 

In data 10 dicembre 2013, si è tenuto l’incontro tra SEA, OO.SS. ed RSU del Gruppo SEA per fare il punto sugli sviluppi legati alla consegna in Commissione Europea, della pre-notifica, finalizzata a dirimere definitivamente la questione legata alla sanzione inflitta a SEA Handling.

Su tale progetto, elaborato da SEA, tenendo quale punto di riferimento l’accordo sottoscritto con le parti sociali del 04 novembre 2013, vi e’ piena convergenza e condivisione dei ministeri competenti, Ministero dei Trasporti e Ministero degli Affari Europei, oltre che dalla proprietà del Gruppo SEA espressa per il tramite del management.

Pur non nascondendo le molte difficoltà del percorso, Modiano ha evidenziato la determinazione a conseguire l’obiettivo di un modello industriale che veda SEA S.p.A. al controllo di una propria società di handling. Le Organizzazioni Sindacali hanno ribadito che i punti fondamentali da perseguire, comunque già inclusi nell’accordo, sono:

-       Airport Handling, azienda controllata al 100% da SEA.

-       Ottenimento della abrogazione della sanzione, a fronte della realizzazione del piano condiviso tra azienda e parti sociali, che risponde ai requisiti di discontinuità chiesti dall’Europa.

-      Garanzia della totale salvaguardia occupazionale per i lavoratori di SEA Handling.

Non si sono fatte esatte previsioni sulle possibili risposte da parte dell’Unione Europea, che comunque si presume possano avvenire entro gennaio. Tutte le parti in causa sono impegnate al raggiungimento degli obiettivi sopra indicati. Le Organizzazioni Sindacali continueranno a monitorare lo sviluppo delle trattative in corso con Bruxelles. 

ACCORDO CASSA INTEGRAZIONE SEA HANDLING

In data odierna (11 dicembre 2013) si è tenuto l’incontro per sottoscrivere l’accordo per l’ottenimento della Cassa Integrazione in SEA Handling per l’anno 2014, come già previsto dagli accordi di percorso firmati il 4/11/2013.

L’accordo di CIGS è stato sottoscritto per la gestione della cessazione dell’attività di SEA Handling. La cassa integrazione interesserà la totalità degli operai, intermedi, impiegati e quadri in forza presso gli scali di Linate e Malpensa. È strutturata in maniera tale che si proceda attraverso un meccanismo di rotazione e gradualità fino all’esaurimento dell’attività di SEA Handling. Come già previsto sempre negli accordi precedenti di CIGS, l’azienda avanzerà istanza per l’integrazione data dal Fondo Speciale per il Sostegno al reddito del Trasporto aereo. Come strettamente previsto dalla normativa, l’accordo include un piano di gestione degli esuberi che attiene:

-      La futura apertura della procedura di mobilità su base volontaria con incentivazione all’esodo che avverrà con la sottoscrizione di specifico accordo presumibilmente a metà del mese di gennaio 2014;

-      Il trasferimento di personale all’interno del gruppo, in ogni caso i criteri e le modalità saranno oggetto del futuro accordo di attuazione e legati a progetti di riqualificazione del personale interessato;

-      La possibilità, solo su base volontaria, di eventuali forme di ricollocamento attraverso strumenti formativi e di riqualificazione del personale al di fuori del Gruppo SEA anch’essi da contrattare nelle modalità di attuazione.

Tutti gli ulteriori sviluppi saranno tempestivamente comunicati ai lavoratori.

Malpensa/Linate, 11 dicembre 2013

 

SEGRETERIE TERRITORIALI/REGIONALI

RSU SEA HANDLING 

PATRONATO

PATRONATO - FLAI Trasporti e Servizi

CAF Linate

CAF Linate - FLAI Trasporti e Servizi

CAF Malpensa

CAF Malpensa - FLAI Trasporti e Servizi

FLAI Trasporti e Servizi

FLAI Trasporti e Servizi

FLAI Trasporti e Servizi