Home » Ultime Notizie » Linate, 11 dicembre 2014 - SEA H. SEA SpA -

Linate, 11 dicembre 2014 - SEA H. SEA SpA -

Linate, 11 dicembre 2014 - SEA H. SEA SpA - - FLAI Trasporti e Servizi

Passaggi da SEAH a SEA: definita l’intesa 

Dando seguito agli accordi del 4 giugno, in data 9 dicembre è stata definita da FILT-CGIL, FIT-CISL, UIL-Trasporti, UGL-TA e FLAI-TS e SEA Handling e SEA S.p.A. l’intesa su modalità e condizioni del passaggio del personale di SEA Handling, attualmente in CIGS, in SEA. Il perimetro delle assunzioni del personale, inizialmente previsto esclusivamente nelle aree di Sicurezza e Vigilanza e PRM è stato, nel corso degli incontri, allargato ad altri settori.

Nel dettaglio, l’assunzione del personale in SEA riguarderà i seguenti settori: GUARDIA PARTICOLARE GIURATA; ADDETTO PRM-BHS; CLUB SEA; BIGLIETTERIA; ADDETTO ACCOGLIENZA PRM; ADDETTO INFORMAZIONI E SPEAKER.

Per quanto concerne CLUB SEA; BIGLIETTERIA; ADDETTO ACCOGLIENZA PRM il bacino di riferimento è indicato nel personale proveniente dall’area Registrazione/imbarchi.

Per le posizioni di ADDETTO INFORMAZIONI E SPEAKER si procederà invece secondo il criterio di maggior anzianità tra gli addetti registrazione/imbarchi che non abbiano avuto accesso alle posizioni precedenti, al quale si aggiunge però il bacino degli agenti rampa secondo un principio di alternanza fino, al completamento del fabbisogno.

Per quanto riguarda gli ADDETTI PRM-BHS, l’accesso alla mansione sarà offerto al personale operaio con inquadramento al 6° livello, secondo ordine di maggior anzianità aziendale.

Accederà alla qualifica di Guardia Particolare Giurata il personale che non ha avuto accesso alle qualifiche precedenti.

L’assunzione con qualifica di GPG è previsto con livello di ingresso al 6° ed eventuale piena compensazione economica rispetto ai livelli di attestazione di provenienza. Il 6° livello è previsto sino alla data di svolgimento dell’esame Enac, il passaggio al 5° all’atto della emissione del Decreto Prefettizio, il livello di attestazione finale al 4° avverrà decorsi 8 mesi dall’emissione del Decreto Prefettizio (anziché i 18 mesi previsti). Resta inteso che la compensazione economica al livello precedentemente acquisito in SEA Handling sarà permanente, fatto salvo eventuali avanzamenti di livello che assorbiranno per quota parte l’assegno ad personam.

Sono invece in corso di valutazione attraverso colloqui personali i requisiti scolastici richiesti per le posizioni manutentive di ELETTROMECCANICA; TERMOMECCANICA; ELETTRICA; DISEGNO TECNICO

Questo accordo raggiunge il doppio obiettivo di articolare il principio di salvaguardia occupazionale contenuto negli accordi del 4 giugno e soddisfare i reali fabbisogni di alcuni importanti settori operativi di SEA. A breve sarà però necessario concludere l’impegno assunto aprendo il tavolo di discussione per definire entro il 2015 modalità e condizioni di trasferimento del restante personale che, per effetto degli accordi, deve ancora passare in SEA.

 

FILT CGIL       FIT CISL    UILT UIL        UGL TA    FLAI TS

Segreterie Regionali

 

Milano, 11 dicembre 2014

PATRONATO

PATRONATO - FLAI Trasporti e Servizi

CAF Linate

CAF Linate - FLAI Trasporti e Servizi

CAF Malpensa

CAF Malpensa - FLAI Trasporti e Servizi

FLAI Trasporti e Servizi

FLAI Trasporti e Servizi

FLAI Trasporti e Servizi