Home » Ultime Notizie » 26 marzo 2012 ore 10:50

26 marzo 2012 ore 10:50

SCIOPERIAMO COMPATTI IL 27 MARZO 2012     
dalle 11:00 alle 15:00
 

· Contro l’ulteriore svendita di quote della SEA, bene pubblico che produce centinaia di milioni di utili nonostante la crisi, che vengono così sottratti alla città di Milano a favore di interessi privati

· Contro questa Giunta Comunale che ha tradito il programma elettorale che non prevedeva la vendita della SEA, che era fortemente contrario ai doppi incarichi e che proponeva il rilancio dell’occupazione e la lotta al precariato mentre in questo modo fa perdere migliaia di posti di lavoro e favorisce i contratti atipici

· Contro la politica miope ed affaristica che purtroppo ha già svenduto il 29,75% della SEA a danno del bene comune e della buona occupazione e che inoltre non ha spiegato ai cittadini e ai lavoratori il dimezzamento del valore dell’azienda rispetto al precedente tentativo di vendita

· Contro la quotazione in Borsa di quote della SEA perché farebbe perdere al Comune sia la maggioranza assoluta che quella relativa

CHIEDIAMO

  • il mantenimento minimo del 51% della SEA in quota al Comune di Milano

 

  • che la Provincia di Milano, soggetto pubblico, tenga la sua attuale quota della SEA

  • che la politica (maggioranza e opposizione) faccia una buona amministrazione dei beni collettivi come la SEA che anche nel 2011, anno di stagnazione economica, ha prodotto un utile netto di 53,9 milioni. (occorre perciò bene amministrare non alienare)

  • che il Comune si impegni in modo deciso per le liberalizzazioni degli slot su Linate e Malpensa nei confronti del Governo avviando così finalmente il reale sviluppo dei due scali che da quattro anni sono strozzati da politiche di protezionismo mentre il trasporto aereo è in piena espansione

  • il rilancio del Piano Industriale attraverso la valorizzazione di tutti i settori dell’azienda per la creazione di nuovi posti di lavoro

  • il mantenimento nel perimetro aziendale dell’Handling legando questo importante settore in modo strutturale a SEA Spa sul modello fraport

  • l’ingresso volontario nell’attuale azionariato della SEA (S.p.A. non quotata in Borsa) dei lavoratori e dei cittadini di Milano nella misura del 3% e la contemporanea creazione del Comitato di Sorveglianza sul modello tedesco dove anche gli uni e gli altri possano avere rappresentanza

  • la messa al bando, come prevedeva il programma elettorale, dei doppi incarichi nell’ottica della massima trasparenza e libera da ogni ambiguità nella delicata amministrazione del bene pubblico

  • un confronto continuativo tra organizzazioni sindacali e Comune per monitorare il processo di sviluppo della SEA

Lin: ritrovo davanti Direzione SEA
Mxp: ritrovo davanti la Sala Albinoni T1 piano arrivi

Segreterie Regionali Lombardia

  UGL t.a. FLAI T.S. USB lavoro privato

 

Invito Sciopero Invito Sciopero [228 Kb]

PATRONATO

PATRONATO - FLAI Trasporti e Servizi

CAF Linate

CAF Linate - FLAI Trasporti e Servizi

CAF Malpensa

CAF Malpensa - FLAI Trasporti e Servizi

FLAI Trasporti e Servizi

FLAI Trasporti e Servizi

FLAI Trasporti e Servizi